Luca Russo

Luca Russo

La cifra stilistica del lavoro di Luca Russo è caratterizzata dalla continua interazione del linguaggio del fumetto con quello della pittura. Il suo primo romanzo a fumetti (in)certe stanze (2007 - Tunué, nomination premio Carlo Boscarato 2007) è realizzato con mezzatinta acrilica, matite colorate e gessetti. Il successivo Guardami più forte (2008 - Tunué) è dipinto con acquerelli e inchiostato a pennino. Entrambi i libri sono sceneggiati da Cristiano Silvi, autore con cui ha collaborato anche per la storia breve Passione Esoterica (2008 Mono - Tunué). È autore dell’illustrazione del racconto Si combatte con la morte (2008 Mono - Tunué) scritto dall’attore, scrittore e regista Angelo Orlando, e delle tavole dell’Artbook-Album n°9 (2009 Tunué) dedicato al percorso artistico-professionale con la Tunué – Editori dell’immaginario. Collabora con l’Eura/Aurea Editoriale come copertinista (La ragazza tra i gabbiani e La pianista, 2009 Skorpio – Eura). È tra i disegnatori del graphic novel collettivo Nero napoletano (2010 Corriere del Mezzogiorno), illustra il romanzo Prima che il diavolo se ne accorga (2010 Cooper Edizioni) scritto da Jacopo C. Buranelli, disegna la storia breve per Mono dal titolo Animalia (2011 Tunué) su testi dello sceneggiatore Giorgio Salati. Nel 2011 comincia a scrivere le proprie storie a fumetti: La ballata del silenzio, racconto breve pubblicato sulla rivista Shinigami (2011 Kawama Editoriale). Realizza il logo della compagnia teatrale La Carrozza d’oro (2011). Nel 2012 presenta L’edizione speciale di (in)certe stanze con dvd contenente il cortometraggio animato L’ultimo domicilio (2012 Tunué, finalista Cortonero 2012) di cui è regista e disegnatore. Pubblica l’illustrazione Fred, omaggio a Fred Buscaglione (2012 Kappa Edizioni) e la copertina del romanzo Due istanti (2013 Gruppo Albatros) scritto da Luca Longobardi. Nel 2017 esce per Tunué il graphic novel Nottetempo.

Appuntamenti con questo ospite:
Data e ora Evento Dove ? Ospiti
Sabato, 6 Ottobre, 2018 - da 10:00 a 20:00

Comics Signing

Meet&Greet e Signing Session



Sabato, 6 Ottobre, 2018 - da 10:00 a 20:00



Meet&Greet e Signing Session



PADIGLIONE 7 - PALA COMICS - STAND TUNUE' - F1

La cifra stilistica del lavoro di Luca Russo è caratterizzata dalla continua interazione del linguaggio del fumetto con quello della pittura. Il suo primo romanzo a fumetti (in)certe stanze (2007 - Tunué, nomination premio Carlo Boscarato 2007) è realizzato con mezzatinta acrilica, matite colorate e gessetti. Il successivo Guardami più forte (2008 - Tunué) è dipinto con acquerelli e inchiostato a pennino. Entrambi i libri sono sceneggiati da Cristiano Silvi, autore con cui ha collaborato anche per la storia breve Passione Esoterica (2008 Mono - Tunué). È autore dell’illustrazione del racconto Si combatte con la morte (2008 Mono - Tunué) scritto dall’attore, scrittore e regista Angelo Orlando, e delle tavole dell’Artbook-Album n°9 (2009 Tunué) dedicato al percorso artistico-professionale con la Tunué – Editori dell’immaginario. Collabora con l’Eura/Aurea Editoriale come copertinista (La ragazza tra i gabbiani e La pianista, 2009 Skorpio – Eura). È tra i disegnatori del graphic novel collettivo Nero napoletano (2010 Corriere del Mezzogiorno), illustra il romanzo Prima che il diavolo se ne accorga (2010 Cooper Edizioni) scritto da Jacopo C. Buranelli, disegna la storia breve per Mono dal titolo Animalia (2011 Tunué) su testi dello sceneggiatore Giorgio Salati. Nel 2011 comincia a scrivere le proprie storie a fumetti: La ballata del silenzio, racconto breve pubblicato sulla rivista Shinigami (2011 Kawama Editoriale). Realizza il logo della compagnia teatrale La Carrozza d’oro (2011). Nel 2012 presenta L’edizione speciale di (in)certe stanze con dvd contenente il cortometraggio animato L’ultimo domicilio (2012 Tunué, finalista Cortonero 2012) di cui è regista e disegnatore. Pubblica l’illustrazione Fred, omaggio a Fred Buscaglione (2012 Kappa Edizioni) e la copertina del romanzo Due istanti (2013 Gruppo Albatros) scritto da Luca Longobardi. Nel 2017 esce per Tunué il graphic novel Nottetempo.



Ospiti:
Luca Russo



PADIGLIONE 7 - PALA COMICS

STAND TUNUE' - F1

Domenica, 7 Ottobre, 2018 - da 10:00 a 20:00

Comics Signing

Meet&Greet e Signing Session



Domenica, 7 Ottobre, 2018 - da 10:00 a 20:00



Meet&Greet e Signing Session



PADIGLIONE 7 - PALA COMICS - STAND TUNUE' - F1

La cifra stilistica di Luca Russo è caratterizzata dalla continua interazione del linguaggio del fumetto con quello della pittura. Il suo primo romanzo a fumetti (in)certe stanze (2007 - Tunué, nomination premio Carlo Boscarato 2007) è realizzato con mezzatinta acrilica, matite colorate e gessetti. Il successivo Guardami più forte (2008 - Tunué) è dipinto con acquerelli e inchiostato a pennino. Entrambi i libri sono sceneggiati da Cristiano Silvi, autore con cui ha collaborato anche per la storia breve Passione Esoterica (2008 Mono - Tunué). È autore dell’illustrazione del racconto Si combatte con la morte (2008 Mono - Tunué) scritto dall’attore, scrittore e regista Angelo Orlando, e delle tavole dell’Artbook-Album n°9 (2009 Tunué) dedicato al percorso artistico-professionale con la Tunué – Editori dell’immaginario. Collabora con l’Eura/Aurea Editoriale come copertinista (La ragazza tra i gabbiani e La pianista, 2009 Skorpio – Eura). È tra i disegnatori del graphic novel collettivo Nero napoletano (2010 Corriere del Mezzogiorno), illustra il romanzo Prima che il diavolo se ne accorga (2010 Cooper Edizioni) scritto da Jacopo C. Buranelli, disegna la storia breve per Mono dal titolo Animalia (2011 Tunué) su testi dello sceneggiatore Giorgio Salati. Nel 2011 comincia a scrivere le proprie storie a fumetti: La ballata del silenzio, racconto breve pubblicato sulla rivista Shinigami (2011 Kawama Editoriale). Realizza il logo della compagnia teatrale La Carrozza d’oro (2011). Nel 2012 presenta L’edizione speciale di (in)certe stanze con dvd contenente il cortometraggio animato L’ultimo domicilio (2012 Tunué, finalista Cortonero 2012) di cui è regista e disegnatore. Pubblica l’illustrazione Fred, omaggio a Fred Buscaglione (2012 Kappa Edizioni) e la copertina del romanzo Due istanti (2013 Gruppo Albatros) scritto da Luca Longobardi. Nel 2017 esce per Tunué il graphic novel Nottetempo.



Ospiti:
Luca Russo



PADIGLIONE 7 - PALA COMICS

STAND TUNUE' - F1