Davide Valente

Davide Valente

Davide Valente, nato a Taranto il 13 marzo 1992. Scrittore, sceneggiatore e personaggio del web conosciuto con il nome di Telespalla Wolf. Fin dall’infanzia ho lavorato alla stesura di romanzi e di lavori individuali con cui potermi creare un futuro da scrittore. Ero talmente motivato che, per portare a termine i capitoli di uno dei miei progetti, scrivevo interi romanzi sul Nokia N70 quando mia madre mi sequestrava il computer. Uno dei miei lavori, “Blade of prophecy”, per esempio, è stato interamente scritto sul cellulare e corretto, in seguito, al computer e da un editor. Dopo essermi diplomato al liceo scientifico G. Battaglini a 19 anni, mi sono trasferito a Roma per studiare Scienze Infermieristiche all’università di Tor Vergata. Scelta dovuta al bisogno di trovare subito fondi per i miei progetti, soprattutto a causa del fatto che non volevo gravare sulle spese economiche dei miei genitori con i miei sogni. Proprio per questa ragione, studiavo una materia che mi avrebbe permesso di trovare subito lavoro e, nel frattempo, continuavo a lavorare ad altri progetti. Durante il periodo universitario, inizio a comprendere maggiormente le dinamiche del web, divenendo admin di una pagina alquanto in voga nel 2012, “Le migliori frasi dei Simpson…”, che vantava più di 50 mila fan. Con me al timone di quella pagina, sono riuscito a crearmi una piccola fanbase interna che, oltre a seguire le immagini che creavo, leggeva anche i miei omaggi ed i miei componimenti artistici chiamati “Telespalla Wo(lf)rks”, in cui parlavo di argomenti al di fuori dei Simpson. Ad oggi, quella pagina conta più di 300 mila followers, con un gruppo Facebook fortemente attivo, chiamato “Sacro ordine dei Tagliapietre” che conta 60 mila utenti. Nel 2017, insieme agli altri admin, abbiamo fatto un tour in giro per l’Italia, visitando 8 città italiane e venendo accolti circa da una trentina di fan per ogni tappa. Grazie al successo avuto con i miei componimenti, creai anche una seconda pagina con il mio nickname, “Telespalla Wolf”, così da potermi concentrare maggiormente sulla scrittura in essa. Nel gennaio del 2014, apro un profilo Wattpad, sito emergente che presenta scrittori in erba che pubblicano i propri lavori gratuitamente. È in quel momento che la gente online mi scoprì ed in cui i miei lavori brillarono maggiormente. La mia prima opera all’interno del sito fu “Uno vs Tre”, una trilogia tragicomica che, per quasi un anno e mezzo, rimase nel primo posto delle classifiche italiane nella categoria “comico”, con circa 156 mila letture ed una pubblicazione editoriale da parte di una casa editrice. In seguito, anche altri miei lavori ebbero successo in quella piattaforma: “Soul Silver” con 10 mila letture, “Il demone schiavo” con 15 mila letture, “League of legends: Light and Shadow” con 46 mila letture. Grazie alla fama dovuta ai miei lavori, sono riuscito a lavorare con parecchi artisti del web (disegnatori, comici, videomaker, cantanti) e, dalla loro richiesta di collaborazione, mi sono appassionato alla sceneggiatura. Studiando da solo, sono riuscito a creare un mio personale stile di sceneggiatura e, tutt’ora, collaboro con: 3 disegnatori per 3 diversi progetti editoriali basati sulle mie storie (“Hunter’s diary”, “Blade of prophecy” e “Il demone schiavo”); con una decina di videomaker del web per progetti artistici e video particolari (faccio presente le mie collaborazioni con Nero Wolf, Eels, Matthewcatpat e Giopizzi); con una startup di un gioco da tavolo horror (di curo la “lore” della storia); con agenzie che mi propongono recensioni editoriali; e con Amazon tramite il self-publishig di due miei “light novel” (“Blade of prophecy” e “La crescita di un videogiocatore”). Attualmente abito ad Oxford per lavoro come infermiere specialistico al “John Radcliffe Hospital” da circa 3 anni. Continuo a lavorare da infermiere per pagare i fondi per i miei progetti, almeno finché non potrò vivere solo con ciò che amo fare, ovvero scrivere e sceneggiare.